Ortodonzia tradizionale e Invisalign


Ortodonzia tradizionale ed Invisalign

Attualmente l'Ortodonzia viene definita dall'Associazione Americana dei Dentisti (ADA) come il settore dell'odontoiatria volto alla supervisione, al controllo e alla correzione delle strutture dentofacciali in fase di crescita e/o di maturità, attraverso la correzione dei rapporti dento-dentali e dento-scheletrici con l'applicazione di forze e/o la stimolazione e il ridirezionamento di forze funzionali nell'ambito del complesso craniofacciale.

Non esiste un limite di età per avere i denti ben allineati, anche nell'adulto l'ortodonzia è uno strumento efficace per risolvere i problemi derivanti da una malocclusione. Tuttavia è chiaro che prima ci si rivolge all'ortodonzista, prima sarà possibile intercettare i problemi e quindi poterli risolvere.

L'ortodonzia intercettiva, infatti, consente di semplificare il trattamento ortodontico, permette una crescita armoniosa senza costrizioni, riduce il numero di estrazioni ed aumenta la stabilità del trattamento nel tempo.

L'ortodonzia per l'adulto ha avuto in questi ultimi anni una grossa evoluzione, con l'introduzione della tecnologia Invisalign, che si avvale di mascherine trasparenti che indossate risultano praticamente invisibili e assolutamente confortevoli.